[Avanti] [Indietro]

Biancheria da letto

Ogni matrimonio o ogni impianto di una nuova casa necessita di un corredo completo di biancheria, che deve comprendere almeno:

Biancheria da bagno

. 1 completo letto matrimoniale elegante, in tessuto pregiato (seta, lino, raso o fiandra di cotone)
. 2 lenzuola di lino ricamate da 2 pz.
. 2 copriletto ricamati da 2 pz.
. 6 coppie di lenzuola di cotone da 2 pz.
. 2 copriletto giornalieri (piquet o tessuto cinigliato) da 2 pz.
. 1 quilt (copriletto trapuntato leggero) da 2 pz.
. 1trapunta da 2 pz.
. 2 coperte di lana da 2 pz.
. 2 plaids
. 2 coordinati da 1 pz. (per gli ospiti)
. 2 traverse o coprimaterasso in spugna da 2 pz.
. 2 traverse o coprimaterasso in spugna da 1 pz.
. 4 lenzuola per sotto di cotone da 2 pz.
. 2 lenzuola per sotto di misto lino da 2 pz.
. 2 lenzuola per sotto di cotone da 1 pz.

Biancheria per la tavola

. 1 completo di spugna elegante (6 pezzi: 2coppie, 1 telo bagno, 1 accappatoio)
. 10 coppie di spugna di cotone giornaliere
. 2 teli bagno
. 1 accappatoio giornaliero
. 6 coppie di lino ricamate

. 2 servizi da tavola per 12, eleganti in tessuto pregiato
. 2 servizi da tavola per 12 in fiandra di cotone, lino o mistolino
. 6 servizi da tavola per 6 o per 8 giornalieri, assortiti
. 2copritavolo
. 2 mollettoni in tessuto felpato
. 2 servizi da té
. 2 servizi all'americana (uno elegante e uno giornaliero)
. 3 set da cucina (grembiule, strofinacci, guanto forno, presine)

Biancheria personale

. 1 parure da nozze (camicia da notte e vestaglia in seta)
. 1 parure in seta o misto seta colorata o fantasia
. 4 camicie da notte in cotone con le maniche corte
. 4 camicie da notte in maglina di cotone o felpatine con le maniche lunghe
. 2 pigiami estivi in cotone a maniche corte
. 2 pigiami in seta o misto seta a maniche lunghe
. 2 pigiami invernali in maglina di cotone con maniche lunghe
. 2 pigiami felpati invernali o tute intere
. 1 vestaglia estiva
. 2 vestaglie invernali
. 4 camicie da notte in batista di cotone con apertura davanti, almeno fino sotto il seno (2 m. lunga, 2 m. corta)

È noto che le nozze comportano un notevole esborso di denaro sia per la cerimonia ed i festeggiamenti in sé, sia per quanto riguarda la futura sistemazione della nuova coppia (la casa, i mobili, la cucina, i pavimenti, le porte, i sanitari, ecc...).
Come si sa, per tradizione, alcune di queste spese sono di competenza dell'uomo (mobili, viaggio di nozze...) mentre altre spettano alla donna (il ricevimento, i fiori, le bomboniere, la biancheria per la casa ecc...). Nella realtà questa distinzione non è così netta e spesso i pagamenti vengono divisi dalla coppia secondo le rispettive possibilità economiche.

Tutte queste spese purtroppo devono essere affrontate in un breve lasso temporale. L'unica spesa che può essere dilazionata nel tempo è quella per la biancheria per la casa, dato che si può cominciare a comprare la parte più classica del corredo già parecchio tempo prima di decidere se e quando si intende fare il grande passo.
È per questo forse che la consuetudine che sia la donna ad acquistare la biancheria per la casa, viene tutt'oggi mantenuta.
Nel passato inoltre era costume acquistare tutto il corredo prima del matrimonio, adesso è sempre più diffuso l'uso di comprare innanzitutto la biancheria di base, classica, e più importante per poi farsi guidare man mano dalle esigenze della casa e della famiglia, dalle occasioni speciali, dai propri gusti e desideri che possono variare secondo la moda.
Per fare un esempio. Se viene acquistato un tavolo di misure speciali sarà necessario far confezionare delle tovaglie su misura ed avere in coordinato anche i copri carrello, gli sparechiatavola, i coprivassoi ecc..., soprattutto in vista di una cena particolare o di un piccolo party con amici o ancora in prossimità di una ricorrenza speciale, del Natale o della Pasqua per cui è possibile realizzare dei capi a tema. Conviene dunque fare queste spese solo quando si presenterà l'occasione.
Il migliore consiglio che possiamo darvi per riuscire realmente a risparmiare è quello di acquistare dei capi di buona qualità che abbiano un conveniente rapporto rispetto al prezzo.
È più economico infatti comprare un giusto quantitativo (come già indicato) di capi belli ma che, con l'aiuto di semplici accorgimenti nella
manutenzione, durino nel tempo.
Ad esempio almeno 6 lenzuola giornaliere (come anche 6 o 8 tovaglie) permettono una certa rotazione che consente di ottenere due vantaggi: non avere sempre le stesse cose sotto gli occhi ed una maggiore durata dei capi. Ciò permette inoltre, per chi ha poco tempo a disposizione, di evitare inutili acquisti ripetuti e ravvicinati.